Vetri

Normativa UNI 7697/2014

Il vetrocamera e’ una componente fondamentale della finestra, Legno POINT installa vetri a basso emissivo con gas argon, che grazie ad uno specifico trattamento permettono di migliorare notevolmente l’ isolamento termico della vetrata isolante mantenendo un’ elevato valore di trasmittanza luminosa.

Questi vetri sono la soluzione per ottimizzare i consumi energetici e si caratterizzano per un contenuto fattore solare, che permette di ridurre i costi legati al condizionamento estivo e a una diminuzione dei costi di riscaldamento.

Da giugno 2014 la normativa UNI 7697:2014 “ Criteri di sicurezza nelle applicazioni vetrarie “, impone di impiegare lastre idonee nelle varie applicazioni in funzione delle destinazioni d’ uso e dei rischi in materia di sicurezza; la norma e’ resa cogente dal richiamo nel Codice del Consumo ( D.Lgs. 6 settembre 2005, N° 206 ). Tra’ le novita’ piu’ importanti:

– necessita’ di installare lastre interne di sicurezza ( temperate o stratificate ) anche in finestre residenziali dove il vetrocamera e’ posto ad altezza maggiore di cm 100 dal piano di calpestio;

– necessita’ di installare lastre interne ed esterne di sicurezza ( temperate o stratificate ) in porte finestre dove il vetrocamera e’ posto ad altezza maggiore di cm 100 dal piano di calpestio;

– necessita’ di installare lastre interne ed esterne di sicurezza ( temperate o stratificate ) in tutti i casi dove e’ presente il rischio di caduta di pezzi di vetro nel vuoto e sopra i cm 400 dal piano di terra dell’ edificio.  

Le lastre di vetro temperato oppure stratificato possono essere classificate per la resistenza all’ urto secondo la norma UNI EN 12600:

– vetro temperato classe minima 1C3

– stratificato classe minima 2B2

E’ possibile scegliere tra una vasta gamma di vetri con caratteristiche prestazionali differenti, adattabili ad ogni specifico utilizzo

I vetri basso emissivo hanno un elevata proprietà di isolamento termico e riducono la dispersione del calore verso l’esterno, migliorando il comfort degli ambienti.

I vetri stratificati sono composti da due lastre di vetro accoppiate e unite fra di loro con un film plastico, hanno proprietà di resistenza e di sicurezza.

In caso di rottura evitano il rilascio di schegge taglienti.

I vetri acustici sono vetri stratificati con lastre unite da un film plastico con proprietà fonoisolanti.

Offrono un’elevata attenuazione acustica.

La camera delle vetrate può essere riempita con gas argon il quale aumenta le proprietà di isolamento termico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi